Stampa

Villetta. 10.2.2013 - Incursione nella notte

on .

INCURSIONE NEL CANTIERE


 

Nella notte di domenica degli ignoti hanno rotto la persiana del piano terra della sede del Progetto San Francesco a Cermenate, dedicata a Giorgio Ambrosoli, ucciso da cosa nostra nel 1979. La villetta confiscata alla 'ndrangheta è in questi giorni un cantiere, vuota di arredi o materiale interessante per i ladri. Pertanto i vertici del Progetto San Francesco, tempestivamente avvisati  dal Comandante Paolo Gemelli, della Stazione dei Carabinieri di Cermenate e dagli amici del presidio del PSF in paese, hanno esposto formale denuncia contro ignoti per danneggiamento. "Ladri delusi, vandalismo di provincia o intimidazione? Certo noi non abbiamo paura, anzi invitiamo gli autori del gesto alla prossima iniziativa del Progetto San Francesco, per condividere un percorso sociale e culturale contro le cosche" così Alessandro de Lisi, direttore del Centro Studi Sociali contro le mafie Progetto San Francesco a commento dell'accaduto.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I Cookie tecnici impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra cookie policy.

Accetto i Cookie da questo sito.