Stampa

Da SCAMPIA a CERMENATE

on .

villetta2

IMMAGINI

I RAGAZZI DI SCAMPIA E IL PROGETTO SAN FRANCESCO

Nell’ambito dell’iniziativa “La sfida di crescere insieme”, organizzata da “Il Sole onlus”, dalla “Cooperativa Occhi aperti” e da ”Enaip Cantù”, il Centro studi sociali contro le mafie Progetto San Francesco ospiterà nel pomeriggio di venerdì 5 maggio (14.30 - 17) presso la propria sede di Cermenate i ragazzi di “Casa Arcobaleno”, provenienti dal quartiere napoletano di Scampia. 

Con i loro educatori ed insieme ad alcuni studenti dell’Enaip canturino faranno conoscenza dei ragazzi che frequentano il doposcuola "Studiamo insieme, giovani che aiutano giovani in un doposcuola al servizio della comunità", organizzato dalla locale “Associazione La Fenice” in collaborazione con ANTEAS CISL, che anima la sede del Progetto San Francesco per tre giorni la settimana.

Durante il pomeriggio, rifletteremo insieme sul tema della legalità, della responsabilità personale e della cura del bene comune, percorrendo se il tempo sarà favorevole anche il viale della libertà presso il parco comunale di Cermenate, ove sono collocate edicole informative su alcune persone vittime delle mafie, tra cui Giorgio Ambrosoli al quale il PSF ha voluto dedicare la propria sede nel bene confiscato.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I Cookie tecnici impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra cookie policy.

Accetto i Cookie da questo sito.