Stampa

CANCELLIERI: Nord appetibile per la mafia

on .

"Il rischio che corrono i popoli del Nord, soprattutto quelli piu' ricchi, e' quello che possono diventare appetibili" per la mafia. "Non c'e' il condizionamento del territorio come in altri luoghi ma bisogna stare molto attenti". E' il monito del ministro dell'Interno Annamaria Cancellieri che risponde cosi' a Palermo a un giovane amministratore ligure, che parlava dei pericoli delle infiltrazioni al Corso di formazione per giovani amministratori in corso a Palermo

Palermo, 10 giu. - (Adnkronos) -

Stampa

Scaffale antimafia a Cermenate

on .

Bibliografia tematica, che riunisce i titoli dello “Scaffale contro le mafie” presso la Biblioteca di Cermenate, istituito con Delibera di Giunta n. 20/2012, riguardante le tematiche della responsabilità sociale, della legalità e dei diritti civili. Questo patrimonio è il risultato di una donazione alla Biblioteca Civica di Cermenate effettuata dal Centro Studi Sociali contro le mafie del Progetto San Francesco.

Titoli in scaffale

 

Stampa

"TASSA MAFIE" alle imprese

on .

Secondo la Banca d’Italia, che lo ha comunicato oggi alla Commissione parlamentare antimafia, alle imprese i costi diretti e indiretti della criminalità pesano il 2,6% del Pil nel Sud e l'1% dello stesso Prodotto interno lordo nel Centro-Nord Nell'analisi di Bankitalia, i costi

Stampa

PSF al Campo Scuola Cisl di Fiesole

on .

"Chi ha il lavoro ha il potere. Ovvero chi controlla gli appalti, il sistema legato alle opere pubbliche in effetti ha il potere" il Procuratore Michele Prestipino, uomo di punta della DDA di Reggio Calabria, il magistrato che ha catturato con Pignatone e Sabella il boss Bernardo Provenzano, sottolinea con le parole degli 'ndranghetisti il fatale senso politico degli interessi

Foto

Stampa

Emilia, Bonanni: evitare le infiltrazioni

on .

"Dobbiamo fare subito un accordo sindacale d'emergenza per evitare le delocalizzazioni delle produzioni industriali e rassicurare le aziende e lavoratori.". E' quanto ha detto il Segretario generale della Cisl, Raffaele Bonanni nel corso dell'incontro a Marzaglia in provincia di Modena con il Presidente della regione Emilia Romagna, Errani ed il capo della protezione civile, Gabrielli. "E' giusto che ci sia una governance unica per la ricostruzione di queste zone. Ma per evitare le infiltrazioni di aziende spregiudicate o mafiose facciamo come in un Umbria: selezioniamo le imprese più' serie e non consentiamo a nessuno il massimo ribasso negli appalti".
Stampa

Le proposte della Cisl per uno sviluppo sostenibile

on .

(Firenze - Conquiste del Lavoro) La lotta alle mafie ha rappresentato un vero filo conduttore di Terra Futura che è stata aperta con un minuto di silenzio in ricordo delle vittime delle stragi di Capaci, di via D'Amelio e dell'attentato in via dei Georgofili a Firenze dove, nella notte tra il 26 e il 27 maggio 1993, vennero uccise 5 persone e altre 48 rimasero ferite.

Stampa

Consiglio comunale aderisce al PSF

on .

Nei giorni scorsi si è riunito Consiglio comunale  di Cadorago (CO) e, all'unanimità, dopo gli interventi programmati di Battista Villa, Alesnandro de Lisi (Presidente e Direttore PSF), del sindaco, assessori e consiglieri di maggioranza e minoranza,  ha approvato un ordine del giorno con il quale il Comune aderisce alle linee di indirizzo del Progetto San Francesco. Tale incontro, è stato preceduto dalla delibera di adesione da parte della Giunta comunale.

Stampa

Le novità del Codice Antimafia

on .

Il Consiglio dei Ministri ha approvato un provvedimento che introduce rilevanti novita' al Codice delle leggi antimafia. Lo sottolinea, in una nota, il Viminale spiegando le innovazioni al Codice antimafia Immediata entrata in vigore delle nuove norme sulla documentazione

Stampa

Aderisci alla Campagna RICICLIAMOLI

on .

RICICLIAMOLI ! - Utilizzare il 35% dei capitali confiscati alla criminalita' organizzata per reddito sociale, microcredito e imprese che denunciano la mafia.E' quanto ha chiesto da 'Terra Futura', la rassegna sulla sostenibilita' appena conclusasi a Firenze, il Progetto San Francesco che ha dato vita al Centro studi sociali contro le mafie. La proposta è sostenuta anche da Raffaele Bonanni, che intervenendo alla presentazione del libro Il Contagio,  dei magistrati anti mafia Pignatone e Prestipino, l'ha rilanciata con vigore.

I cookie vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I Cookie tecnici impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra cookie policy.

Accetto i Cookie da questo sito.